Menu principale

Metodologie

Metodologie

Le attività formative sottendono un approccio metodologico -  sia euristico sia didattico - di tipo bottom up, ossia centrato sulle reali esigenze dei beneficiari (veri attori del processo di apprendimento).


In coerenza con le teorie più avanzate della formazione per gli adulti l’impianto metodologico e contenutistico prevede:

  • chiarezza degli obiettivi (condivisione del perché occorre apprendere);
  • rispetto del “ruolo di sé” del discente, del suo portato personale, delle sue aspettative;
  • focalizzazione sul bisogno di sapere, saper fare e saper essere per far fronte alle situazioni della vita professionale;
  • responsabilizzazione del discente e condivisione del progetto (contratto di apprendimento).

Il modello adottato è, quindi, un modello di processo ed a mediazione sociale finalizzato a trasmettere ai discenti non tanto e non solo informazioni e abilità, ma soprattutto a fornire procedure e risorse orientate al saper fare e saper essere.

In coerenza con la metodologia andragogica adottata il Programma formativo si caratterizzerà per l’utilizzo di metodiche formative proprie della didattica attiva, ossia:

  • orientate all'easy learning, valorizzando la storia e l'esperienza dei soggetti in formazione;
  • tese a favorire il learning by doing;
  • volte a privilegiare l'acquisizione di competenze cognitive, orientate al riconoscimento e alla diagnosi dei problemi.

Pertanto, oltre a momenti di "formazione tradizionale d'aula", ampio spazio sarà dato a:

  • discussioni in aula;
  • testimonianze;
  • training on the job.